Una caduta di stile

La foto che vedete è tratta da un post dello scorso mese di dicembre (Siamo una squadra fortissimi parte seconda). Ritrae il direttore di Calabria Ora e una delegazione di collaboratori della Piana e della Locride in occasione dell’incontro conviviale tra tutte le redazioni prima delle festività natalizie.Ebbene, Il Quotidiano della Calabria, la testata per la quale ho avuto il piacere di collaborare dal 1999 al 2006, dovendo abbinare una foto ad un articolo sulla politica cittadina del comune di Martone, ha pensato bene di prendere la foto dal mio blog, tagliare (peraltro alla carlona, tanto che sono parzialmente visibili Elia Fiorenza, il direttore Pollichieni e Flavia Amato) la parte che ritrae il collega Vincenzo Frascà, che è anche sindaco di Martone, e pubblicarla a pagina 27 dell’edizione odierna, senza citare la fonte e senza neanche chiedere il permesso al gestore di questo inutile blog. Tralasciamo la valutazione sull’opportunità di pubblicare una foto di un sindaco a tavola, in un articolo che parla di sei consiglieri che lo sfiduciano, ma la mancanza di tatto usata nei miei confronti, e in quelli dell’amico e collega Vincenzo, mi lascia l’amaro in bocca.

Annunci

6 Responses to Una caduta di stile

  1. Max Reale ha detto:

    Non credo ai miei occhi… questa e’ forte!
    Ma quanta gente guarda “l’inutile blog” dal buco della serratura? Se ne scoprono sempre di piu’…!!!

  2. Alessia ha detto:

    e se vi dicessi che mi fermano per strada per esprimere la loro opinione sulle discussioni del blog e per chiedermi spiegazioni su quei riferimenti che a volte facciamo e che solo noi capiamo, mi credereste?
    ebbene sì, succede anche questo. però se gli dico di intervenire, in maniera civile ed educata per non subire la giustissima “censura” del gestore dell’utilissimo blog, mi rispondono di no, quasi che avessero timore a far sentire la propria voce o a far sapere agli altri che ancora esistono.
    only the brave…

  3. marianna corrado ha detto:

    non so se il quotidiano aveva delle altre foto in archivio del sindaco di martone. perchè se non le aveva la colpa potrebbe essere della pigrizia del deskista che ha preso la prima foto che gli veniva in mente. se invece le aveva e ha deliberatamente scelto di abbinare una foto mangereccia a una crisi politica significa che il giornalista non sa fare il suo mestiere. Anzi direi che non sa fare il suo mestiere in entrambi in casi. il fatto che non ti abbia chiesto l’autorizzazione per pubblicarla, mettendo l’azienda a rischio denuncia (se le tue foto sono coperte da copyright), è la conferma di quanto sopra. la scortesia completa questo quadro davvero desolante

  4. gianlucalbanese ha detto:

    Non è un problema di copyright e lungi da me l’idea di sporgere denuncia (credo di poter parlare anche a nome di Vincenzo). Ciò che mi amareggia, però, è la mancanza di riguardo usata nei nostri confronti. In fondo, poche decine di metri dividono i nostri uffici di corrispondenza. Non sarò certo io a giudicare i colleghi del Quotidiano sul piano professionale. Sul piano umano hanno commesso una gaffe (la prima, per la verità) che, ne sono certo, sapranno chiarire quanto prima.

  5. antonia ha detto:

    non è per gettare acqua sul fuoco o fare l’avvocato difensore ma non credo l’abbiano fatto in cattiva fede.Dai perdonali:)

  6. marianna corrado ha detto:

    non è per gettare legna sul fuoco ma trovo davvero di cattivo gusto quella foto con il sindaco sorridente, colto in un momento goliardico, mentre viene chiesta la sfiducia dai consiglieri. solo fede ha fatto di peggio con le foto di prodi con l’espressione da scemo… tralasciando lo sgarbo a gianluca, per me non è un episodio da sottovalutare perchè le immagini spesso danno senso anche alle parole. uno apre il giornale, legge le critiche dei consiglieri al sindaco, poi lo vede in foto e pensa: ma guarda sto cretino che se la ride pure… questo è giornalismo tendenzioso o, nella migliore delle ipotesi, pigro e superficiale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: