Non c’è trippa per gatti

Fedele alla condotta che mi impone di non dare spazio a soggetti poco credibili e men che meno meritevoli di attenzione, stasera non ho pubblicato due messaggi del solito tizio che scrive dal solito computer le solite cose. Capisco il suo disagio e la sua voglia di dire qualcosa, ma qui, qualora non l’avesse ancora capito, non c’è spazio per lui e per quelli come lui. Accetto tutte le sue critiche, quando dice che questo blog è autoreferenziale, che usa un linguaggio pericoloso e dannoso, che il suo gestore è brutto, grasso, ignorante e livoroso. Forse ha anche ragione. Un pò meno quando mi dà del nazista, ma tant’è. Questo soggetto è, per citare Guccini «uno che ha tanto tempo e anche il lusso di sprecarlo» e quindi prova, saltuariamente per la verità, a inserirsi in questa piccola community che di tanto in tanto si arricchisce di presenze nuove e gradite, di persone che esprimono la loro opinione in maniera civile e onesta e sono liberissime di farlo sempre e comunque, come possono testimoniare tutti quelli che la pensano diversamente da me e che intervengono, col loro nome e cognome su questo inutile blog e dicono quello che vogliono. Ma per questo tizio, che in sei mesi avrà usato decine di nickname diversi, non c’è spazio. Non c’è spazio per le sue provocazioni, per le sue frottole e per i suoi pseudoragionamenti fin troppo riconoscibili. Certo, se intervenisse col suo nome e cognome, potrebbe anche esserci spazio per lui, ma alla sua veneranda età non è facile cimentarsi per la prima volta nel difficile ruolo dell’Uomo. Quella è un’arte che si impara da giovani. E lui, non lo è più da tempo. Se ne faccia una ragione. E continui a guardarci, ma dal buco della serratura. Come sempre.

Annunci

5 Responses to Non c’è trippa per gatti

  1. marianna ha detto:

    grande gianluca!! e poi, diciamocelo, sei molto più bello di lui… e se il problema sono i chili di troppo puoi fare la dieta, mentre per certe disgrazie non c’è rimedio…

  2. giuseppe ha detto:

    Grande Gianluca, risposta perfetta. Chi scrive deve avere le palle di farsi riconoscere. Ma si sa, il coraggio non è di tutti. C’è chi nasce con la dignità dell’uomo, chi con la dignità del Lecchino.

  3. domenico ha detto:

    citerei il buon Manzoni: “… il coraggio, uno non se lo può dare…”

    e FORZA INTER!!!

    …. maledizione ….

    d.

  4. Alessia ha detto:

    mi chiedo in quale post è stato usato un “linguaggio pericoloso e dannoso”. forse quando qualcuno dice quello che pensa, nel rispetto della dignità e dell’onorabilità altrui, senza essere spinto da finalità opportunistiche e libero da qualsivoglia condizionamento, sia esso psicologico o molto più concreto, è pericoloso e dannoso?

  5. giuseppe ha detto:

    SCHIATTA DOMENICO.
    FORZA LIVERPOOL

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: