Date voce all’Mpa!

Oggi si registra la clamorosa protesta dei militanti dell’Mpa, che lamentano scarsità di spazi nei mass media in questa campagna elettorale. Ma il loro alleato Berlusca, con tutte le televisioni e i giornali che ha, non poteva dare loro un pò più di spazio. O c’è stato un colpo di coda di Prodi che prima di congedarsi ha emesso «L’editto di Sciacca», in virtù del quale la Tv pubblica non deve dare spazio a Lombardo e i suoi? Mah. Io quando è venuto a Siderno gli ho dato un’apertura di pagina con tanto di foto, quindi il mio dovere l’ho fatto ,perdendomi anche Inter-Juventus. Ma il giornale è una cosa seria. L’inutile blog no. E quindi, eccovi questo filmato trovato su you tube pieno di graffiante ironia che dimostra che anche l’inutile blog ha perorato la causa dell’Mpa. Via il bavaglio!

Annunci

23 Responses to Date voce all’Mpa!

  1. Angelo ha detto:

    Che modo strano di fare politica, ho visto due Assessori del nostro Comune manifestare a Cosenza con il MPA.
    E’ pensare che durante la campagna di Forza Italia publicizzavano questo partito.
    Come siamo caduti in basso a Siderno.
    Adesso tutti i consiglieri di maggioranza e quasi tutti gli Assessori fanno campagna elettorale per Lombardo.
    Praticamente come qualcuno dice simo tutti cumpari.

  2. Alessia ha detto:

    carino il video, e devo dire che mi è sembrato rappresentare esattamente la realtà: una vera e propria staffetta, un passaggio delle consegne, cannoli compresi, per continuare il lavoro dal punto in cui il predecessore lo aveva lasciato.
    se la protesta è motivata dalla scarsa “ospitalità” in tv devo però evidenziare una piccola incongruenza, o forse una intempestività dettata dallo scarso coordinamento logistico: proprio stamattina canale 5 mandava in onda un’intervista proprio a Raffaele Lombardo che ho ascoltato con molta attenzione proprio per comprendere la ragion d’essere di questo movimento. ha parlato della Sicilia, delle sue esigenze e delle sue necessità, degli sgravi fiscali e dei finanziamenti europei che ha intenzione di pretendere, ma tutto sempre e solo per la sua Sicilia. in ultimo si è ricordato di essere candidato anche in altre regioni…
    se è così per fortuna che sono italiana, per fortuna che vivo nel “continente” e che la repubblica mi dà la libertà e il diritto di votare!

  3. Nicolino ha detto:

    Carissimo Gianluca,
    continui a chiamare questo spazio “il mio inutile blog”, ma oggi mi confermo nell’idea che proprio inutile non sia.
    Cos’è accaduto? mi chiederai.
    Sollecitato dalla tua perorazione della causa del MPA, mi sono incuriosito da quanto visto nel filmato e sono andato a cercare qualcosa in più su questo don Raffaele Lombardo, candidato governatore in Sicilia (e fin qui son cazzi loro), ma candidato capolista anche in Calabria in coalizione con uno dei suoi compari:
    Sono rimasto davvero sbigottito.
    Questo il link dove tutti quanti ne abbiano voglia possono deliziarsi con le prestazioni del rampante uomo politico:

    http://it.wikipedia.org/wiki/Raffaele_Lombardo

    Quanto alla manifestazione di protesta, alla quale fai riferimento, dovuta al fatto che il MPA non ha in televisione gli spazi giusti, quelli cioè che gli sarebbero dovuti per la qualità delle idee delle quali è portatore e di quella dei cervelli che le elaborano e le diffondono, ha pienamente ragione Angelo nel suo post.

    E’ stato un quadretto desolante con old hen, filler woman e huangmen a protestare e annunciare uno sciopero della fame contro il black out dell’informazione TV.
    Te lo immagini papino a fare lo sciopero della fame ed a coinvolgere magari “a genti chi voli ‘u mangia”.

    Ma, tornando al serio (è proprio così?) da una parte si protesta e si minaccia perchè non si appare in TV e dall’altra… si scappa!

    Ti propongo questa Agenzia del 3 aprile:

    Palermo, 3 apr.- (Adnkronos) – Salta il confronto tra il candidato alla presidenza della Regione siciliana per il centrodestra Raffaele Lombardo e la sua principale avversaria, Anna Finocchiaro (Pd).

    I due erano stati invitati dalla tribuna politica della Rai, ma Lombardo ha dato forfait, così la sedia è rimasta vuota.

    Alla tribuna politica hanno invece preso parte gli altri candidati a Palazzo d’Orleans: la “grillina” Sonia Alfano, il candidato de La Destra Ruggero Razza, e Giuseppe Bonanno Conti di Forza Nuova.

    “Credo che l’assenza di Lombardo oggi alla tribuna politica della Rai in cui erano presenti tutti gli altri candidati alla Presidenza della Regione Siciliana sia un fatto grave”, afferma Finocchiaro.

    “Si è trattato di un confronto civile in cui abbiamo tutti potuto avanzare alcune delle nostre proposte per la Sicilia – aggiunge Anna Finocchiaro – Non so se quella di Lombardo sia più paura o arroganza. Credo che però Lombardo oggi sia stato irrispettoso nei confronti degli elettori siciliani”.

    Agli elettori l’ardua sentenza!

  4. paolo ha detto:

    Mitica………, la canzone di De Andrè, 😉

  5. antonia ha detto:

    Forse quasi tutti gli assessori, ma non tutti i consiglieri di maggioranza credo appoggino l’Mpa a Siderno…almeno, a giudicare da qualli che erano presenti l’altra sera alla presentazione dei candidati del PdL..

  6. marianna ha detto:

    da wikipedia non si capisce dove cominci la sua carriera politica e dove quella criminale… nnamo bene…

  7. marianna ha detto:

    ho letto anche che tra i primi punti programmatici dell’mpa c’è la costruzione del ponte di messina. Se davvero lo faranno in barba a tutti gli esperti (da quelli italiani a quelli giapponesi) secondo i quali un’opera del genere
    non può essere sicura (soprattutto per il transito ferroviario)
    per via dell’eccessiva lunghezza
    e dell’instabilità dei fondali su cui poggerebbero i piloni (siamo tra l’altro in una zona fortemente sismica),
    e per molte altre ragioni di tipi tecnico, ambientale e paesaggistico, mi piacerebbe che fosse lo stesso lombardo e i suoi candidati e sostenitori a collaudarlo fino a fugare ogni dubbio sulla tenuta statica.

  8. Nicolino ha detto:

    avete visto come l’UDC di Siderno ha deciso di lavarsi la coscienza? Hanno mandato a casa un volantino che invita a votare per Casini e così loro pensano di essere liberi di votare la filler woman

  9. marco ha detto:

    Salve a tutti i frequentatori di questo blog, io sono un appassionato indiretto di politica. Mi spiego meglio la seguo ma non la faccio diciamo cosi. Spero sinceramente che al governo vada il pdl poichè sono simpatizzante del Berlusca e sinceramente per quanto si può, credo in lui più che in altri. Sono ancora più curioso di vedere chi la spunterà tra i candidati di casa nostra ( Cherubino / Figliomeni ). Io reputo Cherubino un gran ciarlatano che si vede solo in campagna elettorale e poi scompare nel nulla bene o male che vada.Mentre la Figliomeni credo sia una ragazza capace che ha voglia di fare ma che sarebbe stata più indicata come candidata dirette del pdl poichè ripeto la vedo veramente capace.Naturalmente questo è un mio pensiero che può essere condiviso o meno siamo in democrazia o no.Io voterò sicuramente Jole non ho problemi a dirlo e mi auguro che ottenga un buon risultato lo merita. Auguro una buona notte a tutti.

  10. Nicolino ha detto:

    che ne dite di costituire un Comitato che chieda con forza all’AC l’intitolazione di una strada principale di Siderno all’eroe Vittorio Mangano?
    Pensate che PDL ed MPA si farebbero convincere presto?

  11. marco ha detto:

    Nicolò io ci stò, proviamo a fare una richiesta e poi si vedrà. Intanto mi piacerebbe sapere il pensiero dei frequentatori di questo blog riguardo i risultati di queste elezioni e sopratutto in merito ai nostri candidati. Chi la spunterà,chi prenderà più voti a Siderno Jole o Cosimo?………….. Sentite ma l’ On. Fuda che fine ha fatto, cosa starà architettando questa volta, verso quale direzione gira il vento, chi voterà?

  12. gianlucalbanese ha detto:

    Vittorio Mangano lo stalliere di Arcore? Perchè no! Poi magari, intitoliamo il lungomare a Marcello dell’Utri e il corso a senso unico in direzione sud invece che a quel farabutto di Garibaldi (Lombardo la pensa così) a Cesare Previti! Dai Nicolino, non scherziamo! Per quanto riguarda i quesiti di Marco, non saprei rispondere. Di certo, non voterò nessuno dei due, quindi… Sulle intenzioni di voto di Pietro Fuda (senatore, non onorevole…) dovresti chiedere a lui. Poi, se qualcuno vuole sbilanciarsi in pronostici, faccia pure 🙂

  13. Sidernese ha detto:

    Il problema non è definire “Cherubino, un ciarlatano”.
    Il dramma è, quanti voteranno Cherubino?

  14. Alessia ha detto:

    non voglio fare nessun pronostico perchè se la sfida si deve ridurre ai due candidati alla Camera, e la nostra attenzione deve concentrarsi su due piccoli gruppi politici, qualcuno potrebbe definirla una guerra tra poveri.
    nessuno dei due ha alcuna possibilità di essere eletto, e per lo stesso motivo: non supereranno lo sbarramento posto dalla legge elettorale. quindi cambierei la domanda, e di conseguenza sposterei l’attenzione non tanto su chi dei due avrà più voti perchè non interessa a nessuno, quanto sulla rottura che si sta consumando in casa FI.
    interessante sarà, al di là addirittura del risultato nazionale, scoprire quanti a Siderno voteranno per il partito a cui dicono di appartenere e quanti invece seguiranno i propri interessi e il proprio tornaconto.
    e questa è davvero una guerra tra poveri…

  15. marco ha detto:

    Sidernese sono proprio daccordo con te. Alessia gurda che l’ MPA è sempre un partito di centro destra collegato a Berlusconi e quindi anche se Jole si è candidata con questo partito e gli e gli elettori che come me sono per il pdl e andranno a votarla non seguiranno nessun tornaconto personale poichè appogeranno sempre ilcentro destra e torno a ripeterlo Berlusconi come presidente.

  16. marco ha detto:

    Buongiorno a tutti. Se mi è consentito vorrei fare io un pronostico sui risultati elettorali di Siderno.Cherubino sotto i duemila voti, Figliomeni vicino ai tremila voti, il resto lo lasciamo agli altri.Dimenticavo io sono presidente di seggio e quindi in quei giorni non posso seguire direttamente l’evolversi della situazione in tutti i 18 seggi, quindi vi pregherei di tenermi informato sull’ andazzo e sopratutto sui risultati. Grazie

  17. Paolo ha detto:

    Secondo voi la rottura c’è veramente?

  18. Alessia ha detto:

    Marco prima di lanciarti all’attacco ti consiglio di approfondire le tue molto sommarie conoscenze della politica. i voti all’MPA, seppure diretti allo stesso premier, saranno sprecati perchè non porteranno nessun candidato in Parlamento e quindi, col sistema elettorale in vigore, avvantaggeranno solo gli altri partiti. forse sarebbe più utile per me sperare nella dispersione del voto piuttosto che nel voto utile che tanto predica Berlusconi.
    mi spieghi a cosa serve dare il voto a chi non ha alcuna possibilità di essere eletto?

  19. gianlucalbanese ha detto:

    Riporto un significativo stralcio del commento di “cosimo81” che dice «Ma di quale rottura state parlando, io non capisco?». «Poichè io ho modo tutti i giorni di parlare sia con il sindaco che con gli esponenti della Pdl e vi posso assicurare che sono tranquillissimi in armonia e sanno benissimo chi e come votare».

  20. antonia ha detto:

    voglio spezzare una lancia a favore di cherubino, persona sempre gentile e disponibile, uno insomma che non se la tira come invece alcuni candidati alle prime armi che pensano di essere già parlamentari!Spero che i socialisti non scompaiano ed invito gli indecisi a votare i piccoli partiti per farli andare in parlamento, non si sa mai quello che potrà succedere:)

  21. antonia ha detto:

    ah, volevo porre un quesito ai frequentatori di questo blog, prendendo spunto dal post di Nicolino. Sbaglio o gli esponenti dei partiti del centro-destra sidernese si sono impegnati molto poco nella campagna elettorale?:-)

  22. marco ha detto:

    Alessia, torniamo sempre allo stesso punto, chi vota MPA non fa disperdere assolutamente il proprio voto, poichè anche se non serve al partito serve a Berlusconi e al PDL , la stessa cosa e per chi vota DiPietro favorisce solamente Veltroni e basta e il PD in generale.

  23. Alessia ha detto:

    ora è tardi, mi sono collegata giusto per curiosare un pò e ho deciso di lasciarmi scappare una considerazione: io stasera festeggio perchè il PD, il partito in cui credo, ha ottenuto un ottimo risultato nonostante gli esiti generali, e ha tenuto soprattutto a Siderno dove è stata fatta la campagna elettorale più soft della nostra storia. ma sono contenta anche per un’altra cosa: perchè la candidata che Marco sosteneva ha preso una batosta che la metà basta!!!
    la storia di Icaro e delle sue ali di cera dovrebbe insegnare…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: