Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Mi sono sempre chiesto come fosse l’atmosfera del concerto del Primo maggio a piazza San Giovanni a Roma. Non ci sono mai stato. E allora, affidandomi a queste foto e a questi videoclip, scopro che c’era tanta bella gente, che teneva in mano bandiere che non tramonteranno mai.


e non erano necessariamente giovanissimi, come dimostra questo simpatico ferroviere


Intanto, una misteriosa brunetta, rivolge il proprio personale invito al nuovo premier

Giuliano De Palma e i suoi ripropongono un classico rivisitato

Mentre c’è tanta, ma tanta ironia, nelle magliette, nelle bandiere e in improbabili santini




e per finire, come ogni anno, l’esplosione della folla che canta “Bella Ciao”. Mi sa che quest’anno assume la valenza di un gesto liberatorio. Coi tempi che corrono…

Annunci

2 Responses to Riceviamo e volentieri pubblichiamo

  1. giuseppe ha detto:

    In Calabria esistono i Padroni, gli Schiavi e i Cittadini. Mi onoro di appartenere a questa terza categoria.

  2. gianlucalbanese ha detto:

    Bentornato Peppe! Ti dirò di più: appartieni alla sottocategoria dei cittadini longilinei! E non è poco… 😀 A prestissimo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: