Niente paura

Una notte insonne, a letto subito dopo una tardiva cena, lo stile di vita non sempre così “safety” e…patatrac! Il mio primo collasso, spiacevole esperienza fatta stamani dopo meno di mezzora di scarpinata nella strada che conduce alle cascate del Marmarico, uno dei posti che amo di più al mondo. Niente di che, solo un pò di spavento perché abituato a scarpinare anche quando “fischia il vento e infuria la bufera” non è una bella cosa. Solo un piccolo campanello d’allarme, uno di quelli da ascoltare con attenzione senza farci una malattia, ma correggendo qualcosa.

E pensare che prima di arrivare là, la statua di Tommaso Campanella, col filosofo cogitabondo posto tra monte Stella e monte Consolino (da me ribattezzato “monte incubo” dopo una terribile scalata fatta qualche anno fa) sembrava dirmi, col mento in mano: «ma sei proprio sicuro di andare con questo caldo e dopo una notte insonne?». Guai a non ascoltare i filosofi…


Ringrazio Antonio, Peppe, il medico di Bivongi e soprattutto il meraviglioso staff dell’ospedale di Siderno per il soccorso e il sostegno prestatomi. Sono dei professionisti con la P maiuscola. E io, per l’ennesima volta, mi domando: ma come si fa a togliere risorse, reparti e professionalità a un ospedale così? E’ un vero delitto!

Annunci

8 Responses to Niente paura

  1. Pietro ha detto:

    Ma te lo immagini uno scalatore fancazzista? Dai, vieni in E.R. che andiamo a scalare la Vena dei Gessi di Tossignano (ho acquistato una baita e un po’ di terreno da quelle parti, oltre ad una bella cavalla purosangue)

    http://www.venadelgesso.org/panoramica/mcasinotossign.htm

    il mio nuovo regno…l’Aspromonte, però, resta la meta del cuore…

    In bocca al lupo per tutto quanto!

    PS: come stanno a stocco al rifugio? Per inizio agosto (se non prima) dovrei essere da quelle bbande!

  2. Enzo ha detto:

    Hai eletto domicilio presso l’F3 di Ymca Beach, ti sei proclamato fancazzista di quelli seri (quando decide che non deve fare niente, non deve fare niente; cascasse il mondo), il tuo organismo ha cominciato a liberare una quantità crescente di ferormoni e poi all’improvviso che mi fai?
    Mi scarpini per raggiungere le cascate del Marmarico!
    E che potevi aspettarti dal tuo fisico: tanti ringraziamenti?
    Sei andato in blocco da auto protezione, come alcuni motori quando si surriscaldano.
    Tanti auguri Gianluca, riguardati e …mettiti la maglia di lana.
    Un abbraccio

  3. Alessia ha detto:

    mi sa che stavolta sono arrivata giusto in tempo…
    e sei a quota 60 mila contatti!!!!!
    complimenti vivissimi fancazzista super impegnato (io l’ho visto…)

  4. il Russo ha detto:

    Bel blog! Vieni a trovarmi, se ti va potremmo diventare amici e linkarci reciprocamente: fammi sapere!

  5. Angelo ha detto:

    Ciao Gianluca,
    non farci preoccupare, la prossima volta invita anche noi a queste escursioni bellissime.
    Tra una battutta “simo tutti amici” “u cimentu porta lavuro”, stai sicuro che quello che ti è successo non sarebbe accaduto.

  6. francesca ha detto:

    ma dai! non ne sapevo niente! e ora come stai? tutto ok? ti chiamo più tardi cmq.

  7. Alessia ha detto:

    vorrei utilizzare il tuo blog, caro Gianluca, e il post che ritrae uno dei luoghi più belli della zona (a parte il piccolo inconveniente che ti ha visto protagonista!) per invitare tutti i cittadini di Siderno, gli amici del blog e chi ci legge da lontano ma ha imparato col tempo a conoscere e ad apprezzare la nostra bella terra, alla riunione del Comitato Spontaneo dei Cittadini contro la nuova discarica che si ha in progetto di costruire a nord della Diga sul torrente Lordo che si terrà martedì 22 luglio alle ore 19 presso la sala del Consiglio Comunale di Siderno
    non perdiamo ancora una volta l’occasione per difendere il nostro futuro e la nostra città!!!

  8. Virginia ha detto:

    Mi spiace Gianluca, ma è un inconveniente comun e col caldo, almeno a me succede spesso…comunque periodo nero, questo… io ho dovuto interrompere le ferie, la mia mammetta 93enne si è fratturata un polso … Signore, non peggio, si dice dalle mie parti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: