L’estate volge al termine

Non è una considerazione molto originale, lo so. Ma l’estate “la più insulsa a memoria mia” come dice il mio amico Claudio, che però prima di ripartire per Roma ha simbolicamente abbracciato il suo ombrellone, sta finendo.


Oddio, fa ancora caldo e il sole, quando c’è, picchia forte. Però la pioggia di ieri, invocata da molti (in primis da me) come fanno certi popoli tropicali rimasti a secco, ci ha proiettati in un’atmosfera da domenica pomeriggio di inizio novembre, che proprio non ispira gioia di vivere. Per me è stata l’estate più sofferta, quella del superlavoro e dei “coccoloni”, del rapporto non più idilliaco con sole e caldo e dei bei ricordi limitati agli orari serali. E così, per bypassare il presente malinconico, mi tengo stretti i miei scampoli di passato recente e provo a immaginare cosa saranno nel futuro. Una confusione di tempi, insomma. In attesa di procedere col completamento del processo di ripartenza settembrina, mi canto questa malinconica e psichedelica “Summer’s almost gone” dei Doors

Annunci

2 Responses to L’estate volge al termine

  1. Virginia ha detto:

    Sms ricevuto oggi da un amico:

    ‘ L’unico pregio di questa giornata è che è passata…e siamo ancora in estate, pensa che sarà in inverno!’

    Insomma, questa fine estate l’abbiamo presa bene tutti…

  2. giuseppe ha detto:

    Cu è su scurzuni attornu all’ombrelluni?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: