Una famiglia decisamente rock

E’ quella di mia sorella, qui ritratta durante la videochiamata su “Skype” dello scorso trenta settembre, data del quarto compleanno del primogenito Manuele
Nella foto scattata da mio cognato Federico, mia sorella ha disposto i bambini in rigoroso ordine anagrafico: prima Manuele, poi Vittorio detto “Toio” (tre anni l’otto novembre) e quindi la neonata Caterina


Skype è proprio una bella invenzione. Permette di accorciare le distanze tra chi abita a Siderno e chi vive a Barge, nelle colline piemontesi vicino al confine con la Francia. La videochiamata è andata bene e confesso che quando mi riconoscono, mi chiamano “zio” o semplicemente Gianluca, i bambini mi regalano sempre emozioni positive. Poi, la situazione è degenerata, coi due maschietti che, a dispetto dell’anno di differenza sembrano coetanei, hanno cominciato a stuzzicarsi e a picchiarsi, costringendo mio cognato a intervenire per ripristinare “l’ordine pubblico” 😀


Certo che in quella panchina hanno proprio l’aria dei “comparucci”… altro che piemontesi! 🙂

Ricordo che alla loro età dicevo che da grande avrei fatto il medico. Per fortuna (della medicina, ovviamente…) non è andata così. Loro iniziano a manifestare un certo talento musicale.
Manuele “suona” il sax


Toio, invece, strimpella la chitarra con grande talento, anche se in questa foto la tiene come un contrabbasso


Secondo me Toio è tagliato per la musica. Ricordo l’espressione, piacevolmente stupita, del suo volto quando riuscii a intrattenerli cantando al karaoke col microfono. Sembrava proprio interessato alla musica. Sarò un buon talent scout? Ai posteri l’ardua sentenza! 🙂

Annunci

5 Responses to Una famiglia decisamente rock

  1. Virginia ha detto:

    Toio alla chitarra, Manu al sax e Ketty alla voce: ‘The Comparucci band’!
    Fantastici!!!
    Hai tre nipotini bellissimi, Gianluca! E la piccola cresce che è un amore! Complimenti, orgoglioso zio di cotanta famiglia rock! 🙂

  2. gianlucalbanese ha detto:

    Grazie Vidi e bentornata dal soggiorno meneghino! Ci sei mancata, lo sai? 🙂

  3. antonia ha detto:

    Che bella famigliola, complimenti:) ora tocca a te mettere su famiglia e io saprei anche con chi…pensaci:) 🙂

  4. Pietro ha detto:

    Beh, la foto con ciuccio e chitarra è davvero molto simpatica, come tutte le altre, del resto! Speriamo che quel ciuccio, tra qualche anno, diventi un microfono…e che la band al completo, prima tra tutte Caterina, posso esibirsi su un palcoscnico vero e importante, se quelle saranno le tendenze e i sogni dei pargoli!

    Ciao Gianlù!

  5. max reale ha detto:

    I nipotini sono spettacolari, ovviamente buon sangue non mente, ma vorrei complimentarmi anche con chi ha fatto le foto: gli scatti sono fatti davvero bene con situazioni di luce bellissime!
    Per quanto riguarda il tentativo di Antonella di “accasarti”, il consiglio di una amica vera va sempre valutato con attenzione, ma anch’io credo che il cuore non accetti compromessi: vuole sempre il massimo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: