Pedalare senza fretta la domenica mattina



Le immagini metteranno tanta tristezza ai miei amici festaioli che abitano a Bologna: questo, infatti, è ciò che resta dell’Ymca beach e del lido del Jolly bar di Siderno dopo le mareggiate dei giorni scorsi. Stamattina, infatti, ho fatto un lungo giro in bicicletta, il mio mezzo di locomozione preferito. 3-4 volte il lungomare, la pista ciclabile (anche questa è ridotta male) e poi un giro in campagna fino a contrada Oliveto, ai confini col torrente che da sempre divide Siderno da Locri. Sul lungomare era pieno di curiosi che osservavano i danni fatti dalle mareggiate. E’ incredibile vedere che tra il gradino più basso delle scalinate che conducono a mare e la spiaggia, in certi punti ci siano un paio di metri di vuoto. E’ proprio vero: quando il mare s’incazza sono guai. Ma la cosa più bella delle “biciclettate” mattutine sono le immagini e gli odori che il ciclista percepisce con lo stesso spirito del Nanni Moretti che, nel primo episodio di “Caro diario” vagava per la Roma assolata e deserta del mese di agosto. Si rivedono le splendide ville di campagna e le abitazioni più modeste. Una sola cosa le accomuna: l’odore di cibo che si sente per strada e i “polmoni aperti” del ciclista che affinano il suo olfatto, che stamattina ha percepito nitidamente che in testa alla hit parade dei pranzi delle famiglie sidernesi di oggi c’era il ragù di maiale. Cambiano i tempi, ma i menu restano sostanzialmente inalterati. Buon appetito 🙂

Annunci

One Response to Pedalare senza fretta la domenica mattina

  1. Virginia ha detto:

    Non c’è mareggiata che possa fermare ‘o rraù. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: