Mareggiate e alluvioni

Le foto sono state scattate poco dopo le 14 di oggi. Dopodichè mi sono letteralmente barricato in casa, perchè dalla mia abitazione ai posti ritratti in foto ci sono meno di trenta metri. Il mare quand’è così fa paura. Nella stradina di fronte casa mia sta, anno dopo anno, mareggiata dopo mareggiata erodendo metri di costa “dura”, quella parte transitabile dalle macchine, tanto che non escludo un giorno di svegliarmi e non poter uscire di casa con la macchina, perchè la strada non esiste più. L’emergenza meteo durerà altre 24 ore. Così ha detto la protezione civile. Molte famiglie che abitano al mare sono state evacuate, specie nella vicina Marina di Gioiosa Jonica; paesi interni sono rimasti isolati come Martone, guidata dal mio amico e collega Vincenzo Frascà, o come Bivongi (ricoperta dal fango) o San Luca, alle prese col torrente Bonamico che è straripato. Speriamo bene per domani mattina.
Ecco le foto: osservate la vicinanza delle onde con la strada- E’ questo che desta preoccupazione

Annunci

6 Responses to Mareggiate e alluvioni

  1. Luigina S. ha detto:

    E’ proprio un mare che attira fortemente e che fa tanta, tanta paura… incredibile… speriamo che nelle prossime ore si calmi… le foto impressionano, davvero…
    questo mare ha qualcosa di particolare, sembra voglia parlare, prende in modo totale, lascia dentro una forza interiore che incita alla vita… e l’anno scorso al Museo di Reggio Calabria ho preso dei libri che descrivono questo stupendo mare in un modo suggestivo e struggente…

  2. max reale ha detto:

    Posso testimoniare, abitando anch’io vicinissimo al mare, che mai avevo visto il mare cosi’ infuriato come in ben 2 occasioni quest’anno!!
    Mai vista una furia del genere!!
    Piu’ o meno la stessa furia che ho visto ieri sera a Ballaro’ nei confronti del povero Veltroni da parte del dipendente di Berlusconi, il direttore Belpietro: questo succede oggi in Italia a chi cerca, con buona fede, di fare un cambiamento giusto ed importante nell’interesse di tutti gli italiani.

  3. Virginia ha detto:

    Solidarietà alle popolazioni della tua terra, e un sentito ‘Scétate’ ( veramente gli direi altro ma non è fine per una signora) a Veltroni che nun se smòve manco c’a mareggiata!

  4. Alessia ha detto:

    ed oggi mi è arrivata l’offerta di abbonamento a Panorama, a me che abbonata lo sono stata per molti anni finchè non è cambiato il direttore ed è arrivato appunto Belpietro.
    proprio lui che nella presentazione del giornale dice testualmente:”Panorama è anche e soprattutto opinioni autorevoli, punti di vista scomodi, fuori dal coro e incisivi e diretti, che fanno riflettere i lettori”.
    ma ci rendiamo conto delle assurdità e degli sproloqui a cui dobbiamo assistere???
    meglio guardare il mare…

  5. max reale ha detto:

    Cara Alessia, la falsita’ e’ il pane quotidiano di questa gente: persone strapagate per mentire sapendo di mentire.
    Ma la cosa grave e’ quando quasi tutti i giornali dicono le stesse falsita’ a comando…… et voila’…… le falsita’, per l’opinione pubblica, diventano la verita’!!

    Comunque, ti consiglio di abbonarti lo stesso: a volte puo’ servire qualche pagina…. per incartare le uova o le verdure!

    Si, meglio guardare il mare.

  6. Virginia ha detto:

    Panorama è sempre stato un giornale buono solo per le uova, non credo che Belpietro, pur con tutta la buona volontà, possa averlo peggiorato troppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: