Genoa-Juventus

6genoa

So che farò arricciare il naso ai tifosi più “ortodossi”, ma ormai (forse per deformazione professionale?) guardo le partite, anche quelle della Juve, con l’occhio del giornalista che vuole essere obiettivo, piuttosto che con quello del tifoso. E quindi, dico senza infingimenti che – polemiche a parte sui torti arbitrali che io evito perchè fanno tanto “interista” – il Genoa ha strameritato di vincere, regalando al meraviglioso pubblico di Marassi un successo che verrà ricordato per parecchio tempo, nella sponda rossoblù di una città che non ho mai visitato ma che mi ha sempre affascinato. La partita non ha avuto storia, e la mia squadra del cuore si è complicata la vita dopo l’evitabilissima entrata dura di Camoranesi che ha causato la sua espulsione. Certo, gli uomini di Ranieri hanno offerto la solita, grande, prova di carattere, ma il Genoa ha giocato meglio, ed è giusto dirlo. Sarà che a me la squadra di Gasperini è sempre stata simpatica, almeno sin dagli anni ’90, quando con Bagnoli alla guida conquistò la semifinale di coppa Uefa, e non giunse in finale per merito di un grande Ajax. Che squadrone, quello. In attacco Skuravy e Aguilera, centrocampo con Bortolazzi, Eranio, Ruotolo e le micidiali punizioni tirate da Claudio Branco. Una difesa in cui il simbolo rimane il povero Signorini, scomparso a soli 42 dopo aver contratto la Sla. Insomma, il Genoa è un pò la mia seconda squadra. Anche per la grande ammirazione che provavo allora per la sua gradinata Nord, la vecchia “Fossa dei Grifoni” i cui cori mi furono insegnati dai figli dei nostri compaesani emigrati nel capoluogo ligure, ovviamente tutti appartenenti alla “Fossa”. Uno me lo ricordo in particolare, anche se non posso riprodurne la “coreografia”. Lo riporto in genovese maccheronico, così come mi è stato insegnato, e consiste in un chiaro invito ai tifosi della Sampdoria, i rivali di sempre.

“Ohu fiji de bagasce
o avanse de casin
se non ve piace ‘a mussa
se non ve piace ‘a mussa
sussèvet stu belin!”

Ovviamente, evito la traduzione per motivi di decenza, anche se il significato mi pare abbastanza chiaro.
Un saluto a Luca, Massimiliano, Davide, Pasquale e gli altri tifosi del Genoa. Se capitano in questo spazio virtuale, sappiano che sono contento per la vittoria della loro squadra! 🙂

Annunci

3 Responses to Genoa-Juventus

  1. max reale ha detto:

    Premetto che non nutrivo neanche prima di Genoa-Juve alcuna speranza per lo scudetto: quello per me e’ stato assegnato il 22 novembre quando non fu assegnato un rigore strabiliantemente netto per fallo di Killer-Muntari su Marchionni: in quel momento si capi’ che anche quest’anno Pierluigi aveva gia’ deciso.
    Pero’, tornando a Genova, mi sembra di aver sentito con mio grande stupore, decine di cori assordanti che facevano cosi’ : LADRI, LADRI, LADRI, LADRI, LADRI, LADRI, SOLO RUBAREEEE SAPETE SOLO RUBAREEE, LADRI, LADRI……Ecc Ecc.

    Va bene che viviamo nel paese delle bugie e del ribaltamento della realta’, ma continuare a fare questi cori contro la Juve di oggi, mi sembra ingiusto.
    L’unica nota stonata di quel “meraviglioso” pubblico.

  2. domenico ha detto:

    vox populi, vox dei

    d.

  3. asalvai ha detto:

    X max reale, la bolgia è la bolgia, come fai a pretendere di ragionare con la bolgia nel dna, nel sangue, io stesso in parte ti do ragione, è inutile e stupido prendersela ancora con la juventus dopo circa cinque anni in cui alcuni dirigenti han fatto vedere di tutto e di più nel panorama delle ingiustizie, come l’Inter o il Milan, sia chiaro, non vedo nessuna differenza solo mi fa un pò rattristare pensare allo stile Juve, a Boniperti, ad Agnelli, c’era una bella differenza….e come puoi pretendere obiettività da un popolo che per una telefonata, seppur ardita e da Cojone, si è visto sbattere in serie C in condizioni da terzo mondo legale, in campi in cui i Prefetti chiudevano al pubblico per non vedersi arrivare il popolo di ventimila genoani in trasferta mitica, per una telefonata ripeto, una telefonata per una partita già comprata dal Torino e solo normalizzata (legittima difesa) dal Prez come gli stessi Giudici hanno riconosciuto negli atti…è dura poi avere di fronte una grande squadra come la Juve che per ben quattro campionati ha furoreggiato e saperla per questo solo sbattuta in serie b, è dura carissimo amico dirti, a queste condizioni, che nella bolgia di una bellissima, da ambedue le squadre, partita ti si possa dire “hai ragione”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: