Sono rimasti in tre

Sono molto affezionato (musicalmente parlando) ai Pooh. Forse perchè il loro è stato il primo concerto al quale ho partecipato in vita mia, nel lontano agosto 1985, allo stadio comunale di Siderno. Poi, i loro dischi sono rimasti lì, a fare la loro dignitosa figura tra quelli dei cantautori italiani e dei big del rock mondiale. Ma loro hanno oltrepassato i decenni senza passare mai di moda, coi loro motivetti orecchiabili ma non senza significato, come le storie minimaliste di “Ci penserò domani”, “Stare senza di te”, “L’altra donna”, ecc. Non sono impegnati i testi dei Pooh. Ma mi piacciono ugualmente, così come mi piace la voce di Roby Facchinetti, così acuta e particolare, che provo ad imitare quando canto al karaoke. E’ per questo che a distanza di 21 anni ho voluto assistere di nuovo ad un loro concerto, all’Arena Magna Grecia di Catanzaro Lido nell’agosto del 2006. E’ di ieri la notizia che il loro batterista, Stefano D’Orazio, lascia il gruppo, dopo una vita. Peccato. D’Orazio, romano in mezzo a una band di lombardo-veneti, aveva forse la voce meno bella, ma cantava spesso suonando la batteria come Phil Collins. Sapere che i Pooh perdono un pezzo mette un filo di malinconia. E quindi, mi sembra giusto riportare un brano che proprio D’Orazio dedicò ai genitori in occasione del cinquantesimo anniversario di matrimonio. Lui, scapolo impenitente, dedicò la canzone a chi fece una scelta di vita molto diversa dalla sua. Forse perchè “sarà che di anime di razza, è un pò che non ne fanno più”.

Annunci

3 Responses to Sono rimasti in tre

  1. Virginia ha detto:

    I Pooh sono stati la colonna sonora della mia fanciullezza ma non ne sono mai stata una grande fan a dire il vero. Pensando a loro, più che ricordare le loro canzoni canzoni, mi viene in mente Antonello Fassari quando faceva la parte del comunista che si sveglia dopo 10 anni di coma e trova che il PCI non esiste più, la falce e il martello sono scomparsi, idee ed ideali pure… sono rimasti solo i Pooooohhhhhh!!!! 😀

  2. AleJonica ha detto:

    Gianluca, domenica ti vogliamo a Roccella per commentare Roccella-Cutro per Trs!!!

  3. gianlucalbanese ha detto:

    Grazie AleJonica, non so chi commenterà la partita. Deciderà Antonio, come è giusto che sia. In ogni caso domenica sarò in uno stadio a commentare una partita importante. Anche Locri-Badolato è importante, nella lotta per la salvezza nel torneo di Promozione, quindi le partite di cartello non mancano 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: