Gli amici

«E l’eco si è smorzato appena delle risate fatte con gli amici, dei brindisi felici. In cui ciascuno chiude la sua pena, in cui ognuno non è come adesso, da solo con se stesso…». I versi della Canzone di notte n°2 ben si addicono a questo mio momento di domenica sera. Penso ai miei amici. Quelli veri, quelli eterni. Quelli, per intenderci, che ti fanno passare una bella serata spensierata dopo che era iniziata malissimo, con quella pessima partita vista su Sky, pareggiata da una squadra da rifondare per metà, ma di questo tratterò più in là. Meno male che ci sono gli amici. Quelli che incontro solo durante il fine settimana e non pretendono nulla da me dal lunedì al venerdì. Quelli lontani che sono sempre nei miei pensieri e che quando vengono si riallaccia il filo del discorso con una naturalezza tale che sembra che non siano mai partiti (grande Claudio :-)). Quelli che mi sopportano anche se non rispondo al cellulare quella sera che si vedevano in birreria e io mi ero organizzato diversamente. Quelli che mi tollerano anche quando non sono il solito compagnone e non ho lo spirito brillante di sempre. Quelli che mi ascoltano quando ho qualcosa che non riesco a tenere nel cuore. Quelli che rendono meno pesanti le ore di lavoro, con la loro simpatia e allegria. Quelli che vedo poche volte all’anno ma è come se ci si fosse visti il giorno prima. Quelli dei tormentoni che durano decenni. Quelli che sopportano le mie imitazioni che praticamente colpiscono tutti :-). Devo molto a loro. E sinceramente sono anche parecchi. Tanti ma buoni. Quasi un ossimoro. Talmente numerosi che a volte non riesco ad essere presente con loro e questo mi dispiace molto. Vorrei approfittare di questo inutile blog per ringraziare tutti loro di esistere. Di cuore.

Annunci

4 Responses to Gli amici

  1. max reale ha detto:

    chi non si prostra davanti al Dio-denaro, chi e’ abituato a guadagnarsi il pane fino all’ultimo centesimo, chi non fa calcoli in amicizia e in amore, chi non e’ opportunista, chi si metterebbe contro chiunque per difendere un amico vero, chi mette la lealta’ e l’onesta’ davanti a tutto, chi sa apprezzare le cose piccole ma VERE della vita…. solo questo “chi” riesce a mettere nero su bianco i suoi sentimenti come hai fatto tu in questo post.

  2. domenico ha detto:

    ….tra gli amici che ridono e suonano attorno ai tavoli pieni di vino, religione del tirare tardi e aspettare mattino….

  3. Virginia ha detto:

    ‘ I miei amici veri
    purtroppo o per fortuna
    non sono vagabondi o abbaialuna.
    Non son razza padrona
    non sono gente arcigna.
    Siamo volgari come la gramigna’

    Scusa, volevo dire qualcosa di originale sull’amicizia, ma oltre che non esserci nulla da aggiungere al tuo bel post, il fatto è che pure Guccini ha già detto tutto e uno non può che citarlo! 😀

  4. pietro ha detto:

    Questa poesia di Giacomo Busoni è un mio vecchio cavallo di battaglia…la ripropongo perché la considero davvero molto bella…

    La riflessione di un giorno,
    ricordi stupendi, momenti indimenticabili
    e periodi grigi
    tra incomprensioni e delusioni

    risate e parole maliziose
    affettuosi abbracci e ingenui baci
    pensieri sbagliati, frasi non dette
    serate spensierate e improvvisi litigi
    il rispetto indispensabile e la fiducia tradita.

    Persone che compaiono nella tua vita
    alcune passano e se ne vanno dopo poco,
    altre rimangono
    ti colpiscono,ti fanno stare bene
    o non ti comprendono
    e il rapporto non si instaura;
    le vedi lontane da te.
    C’è chi ti toglie qualcosa, chi ti fa cambiare
    o chi ti accetta così come sei e ti arricchisce.

    Il tempo non si ferma,
    le cose cambiano
    molte volte senza un preciso motivo
    e qualcosa si può perdere,
    ma quel sentimento, l’amicizia,
    è un bene
    di cui è indispensabile non privarsi.
    E’ ciò che unisce gli uomini,
    può portare gioia, tristezza
    può cambiare, finire o durare per sempre
    e raramente è profonda,
    ma spesso può aiutare a trovare la forza,
    il coraggio di andare avanti
    anche quando la vita ti volta le spalle….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: