Impennata sospetta

Non capisco cosa abbia potuto determinare un’impennata così rapida dell’inutile blog, che nella classifica nazionale dei blog curata da Wikio, ha guadagnato oltre seimila posizioni… O queste classifiche lasciano il tempo che trovano, o sarà stato l’effetto trainante della spassosissima intervista a Luca o del fotoservizio sulle nozze di Alessia e Filippo, oppure non lo so proprio. Certo che l’inutile blog si presenta in gran forma all’appuntamento con il suo secondo anniversario, in programma fra un mese e mezzo. Segno che evidentemente ha inciso, tanto che molti gli attribuiscono un’importanza che francamente non ha. Ma tant’è. E’ e rimane un mezzo di discussione libero. Molti hanno avuto modo di conoscere me e i miei amici meglio. E così, per i campioni della realpolitik, noi siamo quelli “troppo romantici”, mentre per i marchettari di professione siamo “quelli che si lamentano sempre, ma che non creano nulla”. Improduttivi e antipatici, insomma. Meglio così. Non risultiamo indifferenti. Mi vengono in mente i versi di alcuni cantautori, che faccio miei e li indirizzo ai nostri attenti osservatori (dal buco della serratura) e detrattori (per interposta persona).

«Io sono fiero del mio sognare, di questo eterno mio incespicare, e rido in faccia a quello che cerchi e che mai avrai» (Guccini)

«Tu non mi piaci nemmeno un poco, e grazie al cielo, io non piaccio a te» (De Gregori)

«Ho sempre odiato i porci ed i ruffiani, e quelli che rubavano un salario, falsi che si fanno una carriera, con certe prestazioni fuori orario» (Bertoli)

Questi sono i primi versi che mi vengono in mente. Siamo fatti così io e i miei amici. «Non siamo vagabondi o abbaialuna» e ci teniamo alla faccia, tanto che «Quasi nessuno batte o fa il magnaccia» ma veniamo sempre additati e giudicati, anche da chi non ha nemmeno il coraggio di guardarci negli occhi. Siamo fatti così. Non abbiamo mai indossato una livrea, anche perchè, brutti come siamo… staremmo di un male, ma di un male!
😀

Buon inizio settimana!

Annunci

5 Responses to Impennata sospetta

  1. domenico ha detto:

    “Armageddon was yesterday, today we have a serious problem” – (t-shirt di Lisbeth Salander)

  2. giuseppe ha detto:

    Ma è mai possibile che in questo cavolo di paese chi minimamente alza il dito in segno di protesta deve essere a sua volta additato come rompiballe e frustrato? Come se la vita fosse rose e cioccolatini sempre. Ma è mai possibile che non possa scendere in spiaggia senza sentirmi tacciato di essere “lagnoso” e poco filosofico nei confronti della vita? Come se la vita in tutti i suoi aspetti non fosse di per sè filosofia. E poi vorrei ricordare a coloro che di filosofia non ne capiscono un…., anche perchè non l’hanno mai studiata, che “filosofare” come essi ci richiedono, non è altro che “pensare” che nulla c’entra con “superficializzare” l’esistenza, cosa che essi fanno quotidianamente. Li inviterei alle nostre infinite cene per regalare loro tante grasse risate, così finalmente si sentirebbero soddisfatti!!

  3. Rianne ha detto:

    Un caro saluto dall’Olanda! Gianluca, vedrai che il numero di lettori italo-olandesi adesso aumenterá (e saró io la lettrice piú fedele). Mi mancate e mi raccomando: continuate la bella tradizione delle vostre cene insieme!! Spero di raggiungervi in agosto del 2010!! Un abbraccio!

  4. gianlucalbanese ha detto:

    Ciao Rianne! E’ bellissimo sapere che ti definisci italo-olandese: è veramente motivo di orgoglio per questa terra così difficile e per la sua gente, della quale – ne sono certo – parlerai molto bene nella civilissima Olanda. Anche tu manchi a tutto il gruppo. E a proposito di cene, l’unico rimpianto riguarda la cena dell’arrivederci, saltata all’ultimo momento. Noi c’eravamo, sai? 🙂 Non mancherà occasione in futuro, sperando che ci siano altre occasioni per rivederci prima del prossimo anno. Un caldo abbraccio da tutti noi. Conoscerti è stato un vero piacere.

  5. Rianne ha detto:

    Ciao Gianluca!! O, che peccato leggere che voi c’eravate per la cena dell’arrivederci (per non dire l’ultima cena ;-)… giuro che non lo sapevo!! Ma sai, forse era meglio cosí.. Ammetto che gli ultimi giorni in Calabria sono stati davvero tristi. Non sono per niente brava a dire arrivederci, e salutare voi sarebbe stato davvero molto pesante e difficile. Cmq sia, adesso va molto bene. Anch’io spero che ci saranno ancora tante occasioni a rivederci, e.. non per forza in Calabria, vero?

    Posso utilizzare il tuo bellissimo blog per fare un po’di promozione per la cittá dove vivo attualmente? In maggio del 2010 sará cittá d’arrivo per il Giro d’Italia!! Che coincidenza!!

    http://www.middelburg.nl/web/Ontdek-Middelburg/Promotiefilm.htm

    Il piacere di conoscerti é stato certamente mio. Ti auguro di cuore tutto il bene. A presto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: