Casa Pelle

Potrebbe essere il titolo di una sit-com; sullo stile di “Casa Vianello”, per intenderci. Proprio così: dopo il servizio realizzato a fine giugno, in occasione del suo ultimo sabato da scapolo al Blue Dahlia, Luca Pelle ha rilasciato, in esclusiva per i lettori dell’inutile blog, una nuova intervista, quindici giorni esatti dopo la data del suo matrimonio. Insomma, un’intervista dietro l’altra, stiamo creando, in maniera assolutamente estemporanea, una nostra sit-com paesana, da “Piccola città eterna”, che sa di bar, amicizia, goliardia, e che, almeno a me, diverte tantissimo. Gustiamoci, quindi, la seconda puntata di “Casa Pelle”, registrata la notte tra sabato e domenica, nella quale si accenna al probabile fidanzamento di un fantomatico personaggio del quale ignoro la vera identità.

TITOLO: «Una moglie per Mr. C”

STARRING: Luca Pelle
ALSO STARRING: “Rosario”, Mrs. Pelle, Mrs. & Mr. Frascà e soprattutto il fortissimo vento.

Se c’è qualche intenditore tra di voi, osservate ogni tanto le comparse 😉

Annunci

4 Responses to Casa Pelle

  1. Virginia ha detto:

    Il video me lo sono osservato tutto, ma non essendo intenditrice non ho notato molto sulle comparse, però mò mi metto qua e aspetto un réportage completo con le foto fatte sotto l’ombrellone 28 del Blue Dalhia Beach: voglio vedere il Cagnolo e la fanciulla che lo ammaliò!

  2. maxreale ha detto:

    e’ da ammirare la capacita’ della sposa di stare allo scherzo…. e’ bello vedere gente che riesce a non prendersi troppo sul serio!!
    sulle comparse, devo dire che qualcosa ho intravisto intorno al minuto 1:27, ma il gestore doveva cercare di fare qualche panoramica in piu’ per farci comprendere meglio l’entita’ della visione….:-)

  3. gianlucalbanese ha detto:

    A me Luca fa ridere molto di più di tanti celebri e strapagati cabarettisti, soprattutto per la sua capacità di improvvisare! Per quanto riguarda le comparse, Max, tu che sei un celebre intenditore, dovresti sapere che per certe cose non c’è bisogno di primi piani o zoomate. Basta qualche occhiata discreta! Aveva ragione Baglioni; e non solo lui…«facce ingenue appena truccate di tenera euforia, occhi chiari, laghi gemelli, occhi dolci e amari». Corsi e ricorsi storici 🙂

  4. maxreale ha detto:

    Mi genufletto, ma l’inquadratura non permette di dare un giudizio attendibile…. probabilmente siamo sul 7,5.
    Ma vorrei permettermi di segnalare una frase di Pelle che mi ha fatto morire dal ridere e che trovo (a suo modo) geniale: “Dopo anni e anni passati nei locali a raccogliere LANA, finalmente raccolgo la pecora intera: la preferita del gregge”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: