Un sidernese alla Juventus

luca_belcastro_2

La sua è una di quelle favole che si avverano. Quella di un ragazzo cresciuto nella popolosa frazione Donisi di Siderno, che gioca bene al calcio e tifa Juve, come tantissimi ragazzi del Sud.
Luca Belcastro, classe 1991, muove i suoi primi passi calcistici nella Cspr. A 14 anni l’osservatore della Juventus Corigliano, stretto collaboratore del noto talent scout Ceravolo lo nota e lo vuole a tutti i costi in bianconero, vincendo la concorrenza di Reggina, Inter e Genoa che avevano messo gli occhi su di lui. Luca lascia Siderno, la famiglia e gli amici, primo tra tutti il fantasista del Marina Matteo Carbone e parte alla volta di Torino per indossare la maglia del club più titolato d’Italia. Fa tutta la trafila delle categorie giovanili nazionali: Giovanissimi, Allievi, Beretti fino all’esordio nella Primavera lo scorso agosto nella tradizionale amichevole di Villar Perosa tra Juve A e Juve B. Quindi, l’esordio in campionato e il goal che sabato scorso ha regalato la vittoria ai ragazzi allenati da Luciano Bruni contro il Sassuolo. Una rete che vale il primato in classifica in coabitazione con la Sampdoria.
E’ un momento magico per il centrocampista di Siderno che all’occorenza sa fare il trequartista. Gianluca Pessotto spende sempre parole di elogio per lui: «è un ragazzo molto educato e tatticamente disciplinato. Farà strada». Lello Roberto, il supertifoso sidernese che è coordinatore degli Juventus Club Doc della Calabria e uomo molto vicino alla società ricorda che «Luca si allena spesso con la prima squadra insieme a Immobile, Crivello e Giandonato. E’ rimasto molto attaccato a Siderno e sul suo profilo di Facebook ama esprimersi in dialetto calabrese».
Insomma, potrebbe essere la stagione d’esordio in prima squadra per questo ragazzo di Calabria che a Torino ha ritrovato i nonni e molti amici che non gli fanno mancare l’affetto e il calore della sua terra. Del resto, i calabresi alla Juve hanno sempre fatto strada.
Lo raggiungiamo telefonicamente mentre è diretto a Bergamo per una trasferta con la squadra. «Quella che sto vivendo – dice – è un’esperienza bellissima perchè ho sempre tifato Juve e vestire questa maglia è il sogno della mia vita. Certo, pensare all’esordio in prima squadra è difficile, visto che da Marchisio in poi, c’è tanta gente bravissima in questo ruolo. Ora mi godo questa stagione con la Primavera, poi si vedrà». Ci parla del goal di sabato: «La palla non ne voleva proprio sapere di entrare, poi, è arrivato un cross dalla destra, ho calciato di prima ed è arrivata questa rete che mi ha riempito di gioia».
Dice di non avere un idolo calcistico in particolare, ma di ispirarsi «a Diego, Kakà e De Rossi».
Intanto, Siderno è orgogliosa di lui e lo aspetta quando tornerà per le feste di fine anno, quando riceverà l’abbraccio della comunità sportiva cittadina.
Forza Luca!

GIANLUCA ALBANESE
g.albanese@calabriaora.it

P.S.: grazie a Lello Roberto per l’indispensabile collaborazione prestatami ieri pomeriggio 🙂

Annunci

9 Responses to Un sidernese alla Juventus

  1. Pietro ha detto:

    Un sincero in bocca al lupo a questo ragazzo! Non conoscevo la sua storia, adesso aspetto di vederlo su Sky…nella Juve, naturalmente, anche se io spero sempre di vedere questi ragazzi, sempre in seria A, in una fortissima Reggina! Lui, Sculli e tanti altri.

  2. maxreale ha detto:

    Gli auguro di esordire in A come Cassano…. quando ancora bambino, parti’ spostato sulla sinistra, si accentro’ seminando come birilli i due difensori e perforo’ la porta del saras-club con un destro preciso!!
    Auguri…. bianconeri!

  3. Ale ha detto:

    Domani in “Anteprima Sport” ci saranno le immagini di Bovalinese-Roccella stagione 1988-1989 ?

  4. gianlucalbanese ha detto:

    Purtroppo no.

  5. Angelo ha detto:

    Gli faccio tanti auguri e un futuro
    radoso possibilmente vincitore di un trofeo.
    Purtroppo per lui e per Gianluca, ormai non è rimasto molto, possono solo accontentarsi di un secondo posto in italia e forse di arrivare in semifinale in coppa.

  6. Ale ha detto:

    Gianluca, tu sei straordinario con le telecronache del Siderno su TRS!!!

  7. gianlucalbanese ha detto:

    Grazie Alejonica, sei troppo buono! 🙂

  8. Ale ha detto:

    Gianluca,
    Una volta TRS negli anni ’80 era anche un radio ed era molto ascoltata in città, lo sai ?

  9. […] Un sidernese alla Juventus La sua è una di quelle favole che si avverano. Quella di un ragazzo cresciuto nella popolosa frazione Donisi di Siderno, che gioca bene al calcio e tifa Juve, come tantissimi ragazzi del Sud. Luca Belcastro, classe 1991, muove i suoi primi passi calcistici nella Cspr. blog: il blog di Gianluca Albanese | leggi l'articolo […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: