Er sarvaggente

rutelli

Secondo me una mia carissima amica avrà tirato un grosso sospiro di sollievo oggi. E magari avrà ringraziato il grande Tabacci e, già che si trovava, pure “Ciccciobbello”.
Vero?
😉

Annunci

6 Responses to Er sarvaggente

  1. domenico ha detto:

    la cosa che mi stupisce di quest’uomo è come abbia fatto a farsi eleggere sindaco di Roma e ancor di più come abbia fatto la sinistra a candidarlo contro berlusconi. Volgio dire…è palesemente una carta liscia. Come ha fatto ad aquistare tanto consenso e tanta credibilità?… e il mistero continua con l’unione Rutelli/Tabacci che a parer mio è un politico arguto e d’esperienza. cosa gli vedranno a sto bamboccione!?

  2. maxreale ha detto:

    Dopo i calci in culo presi da Alemanno lo scorso aprile, ancora si tuffa alla cieca in avventure improbabili…. TESTARDO!!
    Pero’ me lo ricordo qualche anno fa a Ballaro’ quando prese per il culo Giovanardi per tutta la puntata e mi fece lacrimare dalle risate!
    Direi che e’ un vero glande! e lo dico senza tema di smentita…!:-)

  3. Alessia ha detto:

    ma tu… ma tu…
    evviva cicciobello! almeno abbiamo finalmente dalla nostra un belloccio e intelligente, cosa che ultimamente considerate le scene del grande fratello è ormai una rarità.
    l’era Berlusconi, con tutti i suoi danni infiniti e le vergognose figure di m… mondiali, è finita!!!
    e quando la barca affonda i topi scappano, e a quanto pare anche il PDL somiglia ormai al Titanic!
    presto festeggeremo, caro Gianluca. i candidati e i non candidati, gli eletti e i tromb…
    ah ah ah!!!

  4. Virginia ha detto:

    Er piacione viaggiatore s’è fermato nel centro… perché mi viene da dire ahi?

  5. Enzo ha detto:

    Ma cosa gli vedranno a sto bamboccione!?
    Mi pare che sia stato finora in 4 partiti:
    1)Radicali dove nel 1981 ottiene lo scettro di segretario nazionale del partito. Nel 1983 è eletto deputato. Durante la legislatura è eletto Presidente del gruppo dei Verdi.
    2)Verdi. Deputato nel 1987 e nel 1992. Nel 1993 Ministro dell’Ambiente nel Governo Ciampi per un solo giorno: si dimette infatti in seguito al voto parlamentare che negava l’autorizzazione a procedere nei confronti di Bettino Craxi. Nel 1993 viene eletto Sindaco di Roma ed è rieletto nel 1997. Durante il Governo Prodi assume la carica di Commissario straordinario per il coordinamento del Grande Giubileo dell’anno Duemila. Si avvicina al mondo cattolico ed è il principale sostenitore della creazione della Margherita, il raggruppamento centrista dell’Ulivo.
    3)Margherita. Nel settembre del 2000 il centrosinistra lo sceglie come candidato premier. Il 13 maggio 2001 il centrosinistra perde le elezioni. Nel maggio del 2006 il nuovo Governo Prodi vede Rutelli ricoprire la carica di Ministro per i Beni Culturali, oltre che Vicepresidente del Consiglio (insieme a D’Alema).
    4)PD. Dopo essere stato per molti anni Segretario della Margherita è tra i fondatori del Partito Democratico.
    E’ stato per 10 anni Sindaco di Roma, è stato più volte Ministro e pure vice Presidente del Consiglio, è stato candidato alla Presidenza del Consiglio.
    Io non lo conosco, ma chi lo conosce, e anche bene, gli ha finora sempre riconosciuto ruoli di guida.
    Ma cos’avrà sto bamboccione!?
    Fosse stato col Cainano avremmo tutti detto che ha una moglie bella!

  6. domenico ha detto:

    …e il mistero si infittisce… come ha fatto!? io gli vedo più calzanti le vignette di Vauro che non sto pò pò di curriculum politico… che non sia lui il vero miracolo(ato)italiano?!

    😉
    d.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: