Liberi di candidarsi

Chiariamo subito un punto: questo non è e non vuole essere un endorsement ad alcuno. Lo so che “excusatio non petita, accusatio manifesta”, ma con l’aria che tira è meglio mettere le mani avanti. Devo solo riconoscere ai primi due candidati resi noti dal partito dell’Italia dei Valori alle prossime elezioni regionali in Calabria, il merito di averci messo la faccia prima di molti altri, ancora presi da calcoli, tatticismi, strategie e giochi di correnti, e hanno ufficializzato la loro candidatura. Come è noto, io non impazzisco per il candidato alla presidenza della Regione Pippo Callipo. Ma le liste le sta facendo con cura. Anche con qualche piacevole sorpresa.
Mario Congiusta è stato uno dei primi amici di questo blog. Da quattro anni, dopo l’omicidio del figlio Gianluca, ha condotto, prima da solo e poi col supporto di tanta gente per bene, mille battaglie contro la ‘ndrangheta e per la cultura della legalità. Ora, vorrebbe tradurre in impegno politico nelle istituzioni la sua esperienza e i suoi valori. Non sarà facile, ma lui ci ha messo la faccia subito. E siccome abbiamo condiviso moltissime battaglie, mi sento molto vicino a lui, in primis dal punto di vista umano.

Giovanna D’Agostino condivide i suoi stessi valori. E’ giovanissima ma da una vita milita nel partito di Di Pietro. Un esempio di coerenza in un mondo in cui i cambi di casacca sono all’ordine del giorno e dove l’opportunismo accomuna quasi tutti gli esponenti politici.

Entrambi vogliono il rinnovamento della classe politica, col contributo della società civile, e sono distanti anni luce (se non proprio agli antipodi) dall’idea di scendere a compromessi per ottenere facile consenso elettorale. Loro sono contro ogni tipo di mafia. Lo hanno detto a chiare lettere.
I prossimi candidati che saranno altrettanto chiari, saranno citati, con tanto di foto, su questo blog.
Per ora ci sono loro.

Annunci

2 Responses to Liberi di candidarsi

  1. Giuseppe ha detto:

    Un saluto particolare a Mario Congiusta. Sono vicino ad un uomo che da solo, ripeto, da solo, in un maremagnum di illegalità diffusa, sostenuta da una mentalità mafiosa come quella calabrese, purtroppo non scevra da sostegno politico, ha avuto il coraggio di portare avanti una battaglia di “civiliizzazione”. E con il dolore nel cuore, non è facile per nessuno…Auguri Mario

  2. giovanna ha detto:

    Un saluto a Giovanna D’Agostino. Mi auguro che tu venga eletta al Consiglio regionale. La Calabria ha bisogno di rinnovamento. Ti ho ascoltato durante il Focus sulla legalità che hai organizzato a Siderno. Sono rimasta entuasiasta del tuo andare oltre la classica politica nell’affrontare problemi reali. La Locride ha bisogno di gente come te. Che tornino a casa i soliti noti e i finti rinnovatori. Noi giovani calabresi siamo con te e faremo sentire il nostro peso in queste elezioni regionali.
    La Locride è donna.
    Il mio voto l’avrai.
    Con stima e ammirazione
    Tanti auguri Giovanna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: