Capitani d’industria

L’espressione, molto enfatica, viene usata per i manager che sono al timone dei grandi gruppi imprenditoriali. E’ gente molto ammirata e riverita, che occupa le copertine dei magazine; che “fa tendenza”. Uno di questi è Sergio Marchionne, alla guida del gruppo Fiat. Praticamente un genio. Uno che non arretra di un millimetro quando si parla di chiudere il prossimo anno lo stabilimento di Termini Imerese, tra i principali centri produttivi di un gruppo industriale che da decenni viene ampiamente aiutato dai governi di ogni colore politico, checché ne dica il suo degno compare Montezemolo. In pratica, quelli come Marchionne, sono bravissimi ad attrarre capitali pubblici per tenere in vita le aziende e a licenziare i dipendenti, considerati esclusivamente “costo del lavoro”. Oggi, è uscita un’altra grande notizia: la metà dei dipendenti di Termini Imerese avrebbe i requisiti per essere mandata in mobilità in maniera tale da potersi “agganciare” alla pensione. Che tradotto in soldoni significa che la gente viene scaricata dalla Fiat, tenuta ad un livello di sopravvivenza con l’indennità di mobilità (erogata dallo Stato) quel tanto che basta per poter andare in pensione, a carico dell’Inps ovviamente. Una soluzione geniale, davvero. Solo la mente superiore di un capitano d’industria avrebbe potuto escogitarla. Quasi come la costosissima linea di abbigliamento Fiat e il restyling del marchio curato da quell’altro genio di Lapo Elkann, che avrebbe dovuto risollevare le sorti del gruppo. Sono queste le figure principali del capitalismo italiano, che si riempie la bocca di concetti come liberismo ed economia di mercato e poi è capace solo di succhiare alla mammella dello Stato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: