«Aspirina o Zerinol?»

Il giornalismo, più che un mestiere, è uno stile di vita. Qualcosa che sta a metà strada tra una passione eterna e un’attività usurante. Oggi ha perso uno dei suoi rappresentanti più estrosi. Maurizio Mosca, non è più tra noi. Negli ultimi lustri aveva scelto una via professionale bizzarra, quasi da cabarettista, dopo una vita passata in redazione alla Gazzetta dello Sport. Era un personaggio, Mosca. Sempre e comunque, col suo pendolino, le gag e i sondaggi strampalati che faceva al pubblico in un seguitissimo programma televisivo dei primi anni ’90 su un network privato, e che si concludevano sempre con una domanda strampalata, relativa alla preferenza da esprimere su un farmaco antinfluenzale. Lo voglio ricordare così, come sarebbe piaciuto a lui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: