Ciao Raimondo

Da bambino mi facevi ridere con le tue gag, come queste sigle di “Tante scuse” che non ho mai dimenticato. Poi, sei diventato un conduttore di quiz preserali e quindi di Pressing, l’alternativa alla Domenica Sportiva, e sei stato il migliore, perchè hai saputo sdrammatizzare su un mondo del calcio che si prende ancora troppo sul serio. Hai giocato a calcio fino alla terza età. Sei uno di noi che oggi non c’è più. Riposa in pace

Annunci

One Response to Ciao Raimondo

  1. Virginia ha detto:

    Aveva un tipo d’ironia particolarissima; e intelligente. Una rarità, oggi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: