PIù burino dei burini

La sua foto non l’ho messa. Ho preferito quella della celebre moglie, che, a pensarci bene, forse è l’unica vera qualità che ha. Stasera Francesco Totti ha proprio toppato. Un fallaccio del genere è vergognoso, indegno del calcio professionistico e, naturalmente, del vivere civile. Ho provato a scavare rapidamente nei miei quindici anni di attività giornalistica nel calcio dilettantistico, e mi sono ricordato che certe cose le ho viste non più di tre-quattro volte in vita mia. E le ho viste nei campetti polverosi di terza categoria (spareggio tra Stilese e Platì nella stagione 2006-2007); di seconda (San Luca-Libertas Rosarno nel 1999) o, eccezionalmente, in un dopo partita del campionato di Eccellenza di qualche stagione fa (scazzottata in campo tra Siderno e Bovalinese) o di uno spareggio per non retrocedere dalla serie D (Siderno-Panormus stagione 1999-2000). Poi, basta. Invece lui stasera era lì, nel suo stadio, della sua città, davanti alla sua gente. Ha avuto l’abilità di far passare per martire un provocatore come Balotelli. Ma le immagini parlano chiaro: Balotelli ha subìto un calcione da tergo, un fallo c.d. “di frustrazione” da parte di uno dei calciatori più famosi e strapagati del mondo. Vergogna! Scrivo queste cose prima che il circo mediatico mandi in onda la solita liturgia delle scuse a mente fredda, prima che i microfoni dei colleghi più importanti e famosi vengano bagnati dalle sue lacrime di coccodrillo. E così, mi sono ricordato che “er pupone” è quello dello sputo in faccia a Poulsen agli Europei del 2004, o quel buzzurro che mimava “Zitto, quattro e aria” a Tudor in un Roma-Juventus di qualche stagione fa. Più burino dei burini, come una consistente parte di Roma chiama i tifosi laziali, vergognosi anche loro per aver tifato contro la loro squadra domenica sera. Mi dispiace per quel gran signore che si chiama Claudio Ranieri, e per quei grandi giocatori di Riise, Vucinic, Perrotta e Menez. Ma la Roma calcistica esce malconcia da questa settimana di calcio; anzi, di “calci”. Mi costa dirlo, visto che tifo Juve da quando avevo cinque anni, ma l’Inter ha meritato la vittoria della Coppa Italia e merita la vittoria del campionato. Lo dico per onestà, nulla più. Concludo, rivolgendo da questo modestissimo spazio mediatico, un appello al Ct della Nazionale Marcello Lippi a non prendere mai e poi mai in considerazione, nemmeno l’ipotesi di convocare un soggetto del genere in squadra. Getterebbe disdoro sul calcio italiano. Del resto, le considerazioni fatte su Cassano, valgono anche per lui, che non ha nemmeno l’attenuante dell’infanzia difficile nel ghetto di Bari vecchia. Piuttosto, tenga in considerazione, il Ct, la possibilità di convocare Fabrizio Miccoli per i mondiali: un grande campione, ragazzo simpatico e umile, che sicuramente darebbe il suo grande contributo in squadra e migliorerebbe l’immagine del calcio italiano. Ci pensi, mister!
Con stima.
Un tifoso che usa la testa.

Annunci

7 Responses to PIù burino dei burini

  1. domenico ha detto:

    Caro Gianluca la tua analisi è puntuale come sempre ma stavolta direi parziale….. ora ce la prendiamo tutti cor Pupone…. che ha fatto schifo davvero. ma l’atteggiamento della Roma ieri era sicuramente frutto di una strategia studiata a tavolino. sapevano che l’inter dopo ieri avrebbe avuto ancora impegni importantissimi come le due ultime partite di campionato e la finale di Champpons e sono scesi in campo con l’obbiettivo preciso di spaccare le gambe. infatti al quinto minuto usciva Sneijder su fallaccio di Burdisso e così via per tutto la partita. andavano espulsi anche burdisso e taddei, almeno. la copla di tutto è da attribuire a quel poveretto di Claudio Ranieri un uomo, un merda. VERGOGNA
    d.

  2. gianlucalbanese ha detto:

    Mì, se la mia analisi è di parte, la tua – consentimi – è da bar dello sport. Come si fa ad attribuire a Ranieri certe responsabilità? La risposta alla tua tesi è arrivata dalle parole di Gianni Petrucci, che ha indicato l’allenatore della Roma come esempio di lealtà e correttezza. Ha perso, ha riconosciuto i meriti degli avversari, ha pubblicamente condannato il fallaccio del suo giocatore e non ha accampato scuse,non ha disegnato scenari di complotti come quel guitto che mima il gesto delle manette.

  3. domenico ha detto:

    Gianni,
    non ho detto che era di parte, conoscendo la tua onestà intellettuale non mi sarei permesso, ho detto che era parziale.
    Ribadisco che a mio avviso la roma è entrata in campo per intimorire con l’unica arma che poteva utilizzare la scorrettezza. In quella partita andavano espulsi Burdisso, Tadddei e aggiungo Mexes. E’ falso inoltre che Totti abbia reagito in quel modo a caussa delle provocazioni di Balotelli. Se qualcuno ha visto la partita avrà visto anche la carica di totti su milito a palla lontana, così tanto per gradire….

  4. Giuseppe ha detto:

    Voglio intervenire in questo dibattito dicendo che Totti ha sabagliato. Figuriamoci se ha non ha sbagliato!! Però, vedi Mimmo, Balotelli è effettivamente un provocatore. Di fronte ad una provocazione del tipo: “sei finito come giocatore”, uno come me, seppur in coscienza sbagliando, avrebbe mirato non la sua coscia, ma il legamento crociato anteriore. La colpa di tutto questo sta anche nel fatto che avete ricevuto lo scudetto dalla Lazio su un piatto d’argento! Inoltre, sulla vostra panchina avete il Principe dei provocatori, un tale Mourinho che ha reso l’Inter ingestibile anche in campo. L’Inter è una squadra INARBITRABILE. Protesta sempre e condiziona gli arbitri durante la partita. La furbizia di Mourinho sta nel fatto che dalla panchina mette pressione agli arbitri, rendendo i suoi giocatori degli esaltati. Ora, che siete i più forti non ci piove. Dopo 45 anni di delusioni bisogna ammettere che siete i migliori d’Europa. Con questo voglio anche dire che il vostro allenatore non è nè un genio, nè uno special one, è solo un “fenomento mediatico” che ha a disposizione una grandissima squadra. Penso che Ranieri se fosse stato l’allenatore dell’Inter avrebbe vinto ugualmente tutto. Con una differenza: lo stile, la classe, la signorilità.

  5. domenico ha detto:

    beh, sai, dalle nostre parti si dice che “ognunu è comu a pensa”. secondo me Ranieri è un incapace. ha avuto squdre come il chelsea, il valencia, la juventus e adesso la roma e non ha mai vinto nulla. o quasi. altra storia quella di mourinho. puoi dire quello che vuoi ma parlano i fatti.altro che fenomeno mediatico. parolo solo di quello che mourinho ha fatto in iytalia. è arrivato alla panchina dell’inter solo l’anno scorso, con una squadra completamente rivisitata ed ha vinto lo scudetto. il secondo anno con una squadra più organica e affiata ha raggiunto la finale di champions e ha vinto la coppa italia. come al solito voi giuventini siete animati da una mediocre capacità di analisi e da tanto stricamento. io come sempre parlo di fatti e non mi invento fenomeni mediatici.
    va curcati

  6. domenico ha detto:

    e comunque, fora du pagliuni…. simu tutt’amiiiiiiici!!
    ;-))

    d.

  7. maxreale ha detto:

    Tutti gli interisti addosso a Totti! Io invece dico GRAZIE TOTTI! Non per il fallo incredibile sul provocatore Balotelli, esagerato per efferatezza, ma perche’ ha fatto emergere un’altra volta la penosa caratteristica piagnona dei petrolisti!
    Che Totti sia un pecorone e’ un dato di fatto: lo e’ stato sempre ma………. quando fece quel gestaccio durante Roma-Juve 4-0 gli interisti lo incoronarono come un Santo! E badate bene che e’ molto piu’ grave quello che fece allora, perche’ fu un gesto fatto sul 4-0 contro una squadra strabattuta, in ginocchio che aspettava solo il fischio finale! I soliti interisti che hanno sempre in tasca la verita’……. (Facchetti-Bergamo e lo scudetto degli onesti) MA GLITI ZZAPPATIVI U FAVI, JITI!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: