Democrat in caduta libera

Il fotomontaggio è tratto dal numero de “Il Misfatto” (inserto domenicale di satira del “Fatto Quotidiano”) di un paio di settimane fa. Il Misfatto è geniale; mi ha riportato ai fasti del “Cuore” di qualche lustro fa, la rivista satirica diretta, tra gli altri, da Claudio Sabelli Fioretti e Michele Serra, nata come inserto de “L’Unità”. Altri tempi. Certo che per quelli del “Fatto” e del “Misfatto” ironizzare sul Pd è come sparare sulla Croce Rossa. Gli ultimi sondaggi, infatti, danno il partito di Bersani al 22%. Ovvero, i voti che aveva l’allora Pds nel 1996, senza la Margherita e i vari “cespugli” insieme ai quali si diede vita al Pd. Consensi stabili, invece, per Idv, mentre cresce Sinistra e Libertà e la Federazione della Sinistra potrebbe riemergere dal limbo in cui si trova, con delle chance di superare lo sbarramento imposto dal “porcellum”. Meno male. Fabrizio Gatti (noto giornalista dell’Espresso), intervistato dalla splendida Beatrice Borromeo, sul Fatto Quotidiano, ha detto che da quando la sinistra non è più rappresentata in Parlamento, la situazione nei “centri di accoglienza” (quasi dei lager) degli immigrati è peggiorata tantissimo: pare, infatti, che chi è rinchiuso là non possa fruire di servizi igienici degni di tal nome in strutture sovraffollate e debba pure subire atti di nonnismo da parte dei militari presenti. Uno schifo. E che dire del Paese reale? Niente di nuovo. C’è bisogno di Sinistra, e non di un Pd che ha una base di militanti lontani, lontanissimi dai vertici del partito; un partito sempre più “veltronizzato”, anzi “lettizzato”. E soprattutto troppo moderato, che insegue ancora il “papa straniero” e si contende una improbabile leadership targata Montezemolo col centrodestra che non si riconosce nel barzellettiere di Arcore. Scavalcare a sinistra il Pd è un gioco da ragazzi. Come dire…«Ti piace vincere facile?». Molti elettori l’hanno capito, e stanno tributando sempre maggiori consensi a Vendola, l’unico leader rimasto nella sinistra italiana, e che, intelligentemente, dialoga col Pd. Del resto, al governo del Paese ci vogliono anche forze moderate, vero? 😉

P.S.: Luciano Violante, ex “toga rossa” ed ex deputato legalitario del Pci-Pds-Ds-Pd ora insegna ai corsi di formazione per dirigenti del Pdl. Davvero è così! E quando? Secondo il corsivo irriverente di Marco Travaglio nell’edizione odierna del Fatto Quotidiano «Nell’ora d’aria». Complimenti, professò! 😦

Annunci

3 Responses to Democrat in caduta libera

  1. Virginia ha detto:

    La risalita della federazione di sinistra e l’aumento di consenso a Vendola sono bellissime cose per il paese. In questo momento è necessario a sinistra il dialogo con tutte le forze alternative a Berlusconi, e dunque anche col PD, ma se il partito di Bersani restasse sulle attuali posizioni rispetto al mercato del lavoro e alla partecipazione a missioni militari, non so se Nichi ce la farà a convincere gli elettori di sinistra a sostenere una coalizione con i democrat. Se ci rifletti, i motivi cui faccio riferimento sono grossomodo gli stessi che fecero cadere il primo governo Prodi. Principi inalienabili per persone di sinistra.
    Comunque sia, sempre forza Nichi, non fosse altro perché è l’unico spiraglio di luce nella nebbia fitta dell’alternativa.

  2. domenico ha detto:

    carissimi faccio una segnalazione che nulla a che fare con questo post di gianluca però mi ha dato troppo fastidio… cosa? beh se andate sul sito di trenitalia e cliccate su AUTUNNO TRENITALIA vi accorgerete che la promozione per viaggiare a 29 euro vale per tutta Italia CALABRIA ESCLUSA…. questa me la devono anzi CE la devono spiegare….
    d.

  3. Virginia ha detto:

    Hai visto quante bandiere e quanti dirigenti del PD c’erano oggi a Roma con la FIOM?
    Come dici?
    Che bandiere manco una e che i dirigenti si contavano sulle dita di una mano?

    … mannaggia, chissà perché il PD perde consensi, eh, Gianluca?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: