Lista Caciacio

Con l’aria che tira non è escluso che tra qualche ora io possa scrivere quanto segue.

«Proprio un minuto prima della scadenza relativa alla presentazione delle candidature e delle liste che concorrono al consiglio comunale di Siderno, è arrivata la notizia di un’ennesima aggregazione in lizza. Si chiama “Lista Caciacio”, così definita dal soprannome del candidato sindaco Gino Serra. Il “Caciacio”, appunto. Top secret in nomi dei candidati consiglieri, mentre sono già state rese note alcune priorità programmatiche, che possiamo anticipare in esclusiva:

PIU’ ATTENZIONE ALL’IMPIANTISTICA SPORTIVA. La “Lista Caciacio”, infatti, ha già avviato delle proficue relazioni con la prossima amministrazione provinciale per ricostruire di sana pianta “U’ campu d’i pavazzini”. Ma non solo. Ha altresì chiesto una deroga sia a Blatter che a Platini per poter istituzionalizzare l’uso della “sponda” e ci sarebbe un protocollo d’intesa con Pasquale Sgrò per assegnare i calci di punizione scegliendo come punto di battuta «Aundi cadi ‘a petra»

LA CREAZIONE DI UNO ZOO CITTADINO. Inizialmente, il candidato sindaco pensa ad un padiglione di fauna locale (‘A gatta d’u Mirtu, ‘a gatta c’a sardella ecc.), anche se l’obiettivo nel lungo periodo è più ambizioso, perché lo stesso aspirante primo cittadino ci ha anticipato che vuole portare «Evefanti, veoni e animavi i tutti i spreci».

UN RESTYLING DELLA FESTA PATRONALE, che verrà anticipata di qualche settimana e fatta coincidere con la celeberrima “gara di tuffi”.

UNA CAMPAGNA ELETTORALE ECOSOSTENIBILE: niente manifesti 3×6, “santini” o fac-simile, ma un sapiente uso di megafono e bicicletta per le vie cittadine, con lo slogan ripetuto ossessivamente dallo stesso candidato sindaco.

UN PIANO STRAORDINARIO PER L’EDILIZIA RESIDENZIALE. Con lo slogan “Cugino, tu Casabvanca, jeu casi popovari”, il Caciacio intende realizzare nuove abitazioni per rilanciare il settore dell’edilizia che più di ogni altro sembra patire la crisi.

Insomma, una campagna elettorale destinata all’elettorato più giovane ma anche più maturo, di destra ma anche di sinistra, di ambientalisti, ma anche senza rimanere vittima di un animalismo di facciata. Ce la farà?»

Annunci

One Response to Lista Caciacio

  1. maxreale ha detto:

    finalmente un programma chiaro che smuove le acque in questo pantano in cui ci ritroviamo da 11 anni!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: