Paraparà Paraparà Paraparappappà

La Rai concede una prima serata a Sgarbi per parlare male della stampa non allineata e bene del governo e dei suoi derivati; poi, però, dopo il flop di ascolti, decide di sospendere il programma.
Travaglio se la ride, e con lui tutta l’Italia libera e dignitosa, della quale mi onoro di fare parte. Speriamo che, come ha detto il vicedirettore de “Il Fatto Quotidiano”, ora i contribuenti che pagano il canone non siano costretti a sobbarcarsi l’onore di pagare il lauto compenso al critico d’arte ferrarese anche per le puntate che non andranno in onda.
Vuoi vedere che il tempo di tromboni e lacchè è finito? Magari tale tendenza arrivasse anche da queste parti…😉

Una risposta a Paraparà Paraparà Paraparappappà

  1. Virginia scrive:

    Se l’avessero lasciato legato e imbavagliato, Sgarbi avrebbe avuto sicuramente uno share più alto!😀

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: