Il nostro Pisapia

Anche se è di estrazione democristiana, è molto più a sinistra di molti sinistrorsi di vecchia data. Anzi, visto che di professione fa l’avvocato, lo considero il Pisapia della Locride. Pino Mammoliti, leader del Pd di Locri ha ottenuto uno strepitoso successo nel primo turno delle elezioni provinciali. Ora, se al ballottaggio del 28 e 29 maggio dovesse vincere il candidato del centrosinistra, Pino Mammoliti sarebbe consigliere provinciale. Un’occasione più unica che rara per chi, come noi, la pensa in un certo modo, e ha bisogno di rappresentanti istituzionali geniali, estrosi, ma anche sensibili e onesti come Pino, grande oratore e persona d’indiscussa generosità. E così, stavolta mi sbilancio, invitando chi la pensa come me a non disertare le urne, ma a votare al ballottaggio e a sostenere il candidato presidente Pinone Morabito: se vince il centrosinistra, infatti, la Locride avrà ben tre consiglieri provinciali di centrosinistra. Oltre a Mammoliti, infatti, verrebbero confermati Pino Mazzaferro del Pdci (persona seria e d’indiscusso rigore morale) e l’assessore uscente allo Sport e Spettacolo Attilio Tucci, uno che ha lavorato bene, producendo pure i cd di artisti come Scialaruga e Francesco Loccisano. Se vince il centrodestra, invece, viene eletto il solo Campisi, ex sindaco di Caulonia in quota “Scopelliti Presidente”. E allora, amici della Locride…«Tre consiglieri is megli che one».

Una risposta a Il nostro Pisapia

  1. Pablo scrive:

    Pino è un grande!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: