Tutte le dimenticanze della sedicente “opposizione”

Dunque, riepilogando, verranno spesi in più 9.350 euro per l’affitto di palazzo Lanzafame, una struttura antica e anche bella, ma che si usa assai di rado.
E’ solo una delle tante dimenticanze della minoranza al consiglio comunale di ieri. Perchè nessuno ne ha parlato?
Per non dire degli ulteriori 10.200 euro che verranno spesi per i servizi di affissione e gli altri settemila euro in più per acquistare la nuova segnaletica stradale e gli impianti semaforici.
E l’asilo nido? Fermo restando che non verranno spesi i 17.500 euro tagliati dall’amministrazione che pensa di poter avere il servizio in maniera gratuita, visto che come ha detto il vicesindaco Sgarlato il Comune fornisce già locali, struttura e arredi, cosa succederà fin quando la trattativa per avere il servizio in forma gratuita non andrà in porto? Le famiglie dovranno pagare tutto? Nel suo intervento, Panetta ha puntato tutto sullo staff (che lui stesso in campagna elettorale aveva detto che avrebbe nominato, se fosse stato eletto sindaco) e l’ufficio stampa, che costano rispettivamente 7.700 euro più 1.370 per oneri e 665 d’Irap e 11.5oo euro. Bisogna rilevare che il precedente staff (quello dell’allora sindaco Figliomeni, del quale lo stesso Ritorto era membro effettivo) costava molto di più: 40.328 euro, così come l’ufficio stampa e del portavoce fino al 2010 (38.570,44) all’anno.
La linea di questa testata è stata chiara, e nelle cinque domande che rivolgemmo a tutti i candidati sindaci dei Comuni locridei interessati dal voto amministrativo dello scorso maggio, chiedemmo, proprio perchè consapevoli della difficile situazione economica generale, di non nominare staff e addetti stampa. L’unico impegno chiaro venne dall’attuale sindaco di Locri Pepè Lombardo, che disse che non avrebbe nominato uno staff a titolo oneroso, proprio perchè le casse dell’ente non se lo possono permettere. Oggi l’opposizione di Siderno ne parla in maniera generica. E la maggioranza ringrazia.

g.albanese@calabriaora.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: