Il Conte Tacchia

Sono juventino dal 1975; da quando frequentavo con un anno di anticipo la scuola elementare (c.d. “primina”) e mio cugino, di cinque anni più grande, mi convinse che era quella la squadra giusta per cui tifare, tanto da indurmi ad abbandonare un’altra squadra per la quale simpatizzavo perchè mi piacevano i colori della sua divisa.
In questi 37 anni ho vissuto momenti esaltanti, vittorie e spettacolo, ho ammirato grandi campioni e straordinari allenatori. Certo, c’è stato spazio anche per qualche amarezza: quella più grande l’ho provata ieri ascoltando le parole del lungo monologo di Conte – le conferenze stampa sono un’altra cosa, visto che implicano domande da parte dei giornalisti e risposte da chi le convoca – in cui, con una presunzione mostrata prima di ora soltanto da gente come Etò-o o Mourinho se la prendeva coi giudici sportivi (gli stessi che hanno confermato l’assoluzione per Pepe e Bonucci) dicendo che “Grazie al mio nome sono finiti sulle prime pagine dei giornali”. Non entro nel merito della vicenda giudiziaria, visto che pende ancora la possibilità di ricorso al Tnas. Dico solo che qualcuno, nella società più titolata e prestigiosa d’Italia, avrebbe dovuto dire a Conte che certe cose non si dicono, che le sentenze si rispettano sempre e comunque e che una volta esisteva lo stile Juventus. Invece no. Ha parlato solo lui, coi capelli posticci e il forte accento pugliese. Ha detto quello che gli passava per la testa, senza contraddittorio e senza domande da parte dei giornalisti. C’era una volta lo stile Juventus. Che ora giace moribondo, anche per colpa di Antonio Conte. Grande giocatore, grandissimo allenatore ma oggi, dopo quello che ha detto, piccolo uomo.

Una risposta a Il Conte Tacchia

  1. Andrea scrive:

    Tanto di cappello per ciò che hai scritto, in un calcio pieno di sporcizia , un tifoso che fa capire la propria sportività non è da poco e te lo dice un’interista……che come te ama il calcio nella sua essenza di trasparenza e lealtà

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: