Cinque anni d’inutilità

Nascesti forse per gioco, forse per noia; sicuramente per passione. Perchè scrivere è la cosa che mi viene spontaneo fare, oltre che cantare. Hai appena compiuto cinque anni e anche se spesso non riesco a darti l’attenzione che meriti mi rappresenti ancora. Parli di me, di come sono. Soprattutto esprimi quello che penso, senza filtri, infingimenti o maschere pirandelliane. Già, le maschere. Quante ne abbiamo scoperte in questi cinque anni: da quella del cretino che voleva lanciare il sasso e nascondere la mano a quella del maligno che avrebbe fatto carte false pur di vedersi pubblicati i suoi impubblicabili commenti e che, non avendo altri argomenti o capacità, finiva sempre per offendere.
Quante cose che abbiamo letto e scritto! Dopo pochi mesi dalal nascita diventasti il luogo virtuale del dibattito politico cittadino, complice la scarsità di strutture e momenti di confronto pubblico. Per fortuna tornasti presto alla tua dimensione naturale, personale, umana. Mi hai spesso permesso di togliermi qualche sassolino dalla scarpa, di replicare a chi avrebbe voluto imbavagliarmi. Sei stato anche l’amico a cui ho confidato momenti personali e di amici me ne hai fatti trovare (o ritrovare) tanti. Sei il mio alter ego, e non mi lasci mai. Sei il dolce e l’amaro della vita di tutti i giorni e mi hai perfino fatto conoscere la sede della polizia postale di Reggio. Sei uno che non si prende sul serio ma che alcuni considerano forse oltre il dovuto. Hai resistito all’ondata dei social network, dopo aver tentato (invano) di combatterli. Poi, hai deciso di allearti con loro e se da un lato è triste sapere che per fare leggere i tuoi articoli devono essere “linkati” su facebook, dall’altro ti basta pensare che “così è la vita”. E allora lunga vita a te perchè non mi abbandomi mai, perchè non ti ho mentito mai e mi hai dato una ragione di più per rimanere me stesso. Sei quello che continua quando altro prima o poi finisce. Altri 300.000 di questi “click”, mio adorato e inutile blog!🙂

Una risposta a Cinque anni d’inutilità

  1. Virginia Danna scrive:

    Da amica di web, nonché strenua sostenitrice del ‘volto’ del blog rispetto alle ‘maschere’ dei network, ti faccio i complimenti e tanti auguri per altri milioni di click.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: