Quarantadue

Che alba stamattina sullo Jonio! Splendida scenografia naturale per ricordarmi che non servono torte o pasticcini, spumante o champagne per festeggiare un compleanno. 42, numero anonimo, buono solo per la smorfia e chi ne conosce il significato. Numero che aumenta lo spread tra l’età anagrafica e quella percepita, perché non è necessario avere Scapagnini come medico per sentire inalterato l’entusiasmo per ciò che ti stimola e ti fa sentire vivo, l’indignazione di chi non riesce ad assuefarsi a tutto quello che non va; la voglia di rimettersi in gioco, di lasciare il certo per l’incerto, di non adeguarsi mai, di non optare mai la soluzione di comodo, di scegliere in base alla convenienza solo tra i banchi del supermercato. E allora il bello è rigenerarsi, riuscendo nell’alchimia di chi usa l’esperienza come lubrificante di un meccanismo complesso e alimentato dal carburante dell’entusiasmo. Si riparte da qui. Ad majora!

Una risposta a Quarantadue

  1. Virginia Danna scrive:

    Semper!
    E con un buon caffè!😀
    Auguri anche qui!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: